“In memoria ed in onore del Dott. Domenico Biscardi”… ”Se devo morire, voglio morire da Eroe”. [VIDEO]

Il Dott. Domenico Biscardi, per gli amici semplicemente Mimmo, ci ha lasciati. Queste parole hanno rappresentato la mestissima sveglia, nella fredda mattina del 12 gennaio 2022, per le migliaia di persone che lo conoscevano.
Il tutto nel silenzio assordante di una dipartita tanto misteriosa, quanto annunciata.
Remo, noi della redazione conoscendo il tuo profondo legame con lui, siamo rimasti timidamente in attesa di un segnale, per capire se poter esprimere il cordoglio da parte dell’associazione, temendo che qualsiasi evocazione, invece che alleviare il tuo patire, potesse recarti ancora più dolore.
Drago, anche ieri a tarda notte, hai pronunciato entusiastiche parole di ammirazione nei suoi confronti. Nei confronti di un uomo di scienza, di caratura culturale e morale elevatissima, il quale aveva accolto con piacere l’invito di unirsi a noi e fare squadra.
Ricordiamo commossi con quanto entusiasmo e orgoglio, il nostro Presidente Drago e il nostro Vice Presidente Vicario Remo, ci comunicarono che il Dott. Domenico Biscardi aveva accettato di fare parte del nostro  Comitato Tecnico Scientifico e di lavorare fianco a fianco con altrettanti luminari, animati da un unica ragione, la Ricerca della verità in nome della Scienza, onorando il giuramento fatto anche a costo della propria vita.
Riecheggiano come ordigni e pesano come macigni le parole di uno dei suoi ultimi audio:
“Se devo morire, voglio morire da Eroe”.
Ecco Mimmo, per noi di OSA sei un eroe e ti promettiamo, solennemente, che la tua morte non sarà avvenuta invano.
Il tuo lavoro, le tue ricerche e le tue scoperte saranno portate alla luce e divulgate ovunque ma, soprattutto, chiediamo inflessibilmente e con forza che venga fatta luce sulla tua improvvisa e, perlomeno, ambigua scomparsa.

css.php